04.2015

In Newsletter ,

 

LA RESPONSABILITÀ EX ART. 1228 C.C. DELLA ASL PER I DANNI CAGIONATI DA MEDICO CONVENZIONATO

Cass. civ., sez. III, sentenza n. 6243 del 27 marzo 2015

Con la decisione in commento la Suprema Corte è stata chiamata a chiarire se, nel caso in cui venga accertata la responsabilità civile del c.d. “medico di base” per i pregiudizi da questo arrecati ad un paziente iscritto al S.S.N., del risarcimento dei danni debba rispondere la ASL, con la quale detto professionista è convenzionato, ai sensi dell’art. 1228 c.c. e/o 2049 c.c.

Secondo la Corte, la legge istitutiva del Servizio Sanitario Nazionale (legge 23 dicembre 1978, n. 833) avrebbe introdotto il diritto soggettivo dell’utente del S.S.N. all’assistenza medico-generica ed alla relativa prestazione curativa, individuando la ASL quale soggetto tenuto ad erogarla, avvalendosi di “personale” medico alle proprie dipendenze ovvero in rapporto di convenzionamento (avente natura di rapporto di lavoro autonomo parasubordinato).

In altri termini, si verrebbe a configurare a carico della ASL una obbligazione ex lege di prestare l’assistenza medico-generica all’utente del S.S.N., che viene adempiuta attraverso l’opera del medico convenzionato, il quale è obbligato a prestare l’assistenza medico-generica, e dunque la prestazione curativa, soltanto in forza ed in base al rapporto di convenzionamento, il quale rappresenta altresì la fonte che legittima la sua remunerazione da parte, esclusivamente, della ASL (essendo vietato qualsiasi compenso da parte dell’utente).

 Si tratterebbe, quindi, di una obbligazione quoad effectum contrattuale, per cui, segnatamente nella sua fase patologica, vengono in rilievo le disposizioni di cui agli artt. 1218 e ss. cod. civ. L’utente del S.S.N. è, dunque, da considerarsi creditore nei confronti della ASL che, in quanto soggetto pubblico ex lege tenuto ad erogare detta prestazione curativa (per conto del S.S.N.), assume la veste di debitore.

Il “debitore” ASL - continua la Corte - nell’erogare la prestazione curativa dell’assistenza medico-generica, si avvale, poi, di “personale” medico dipendente o in rapporto di convenzionamento.

In definitiva, l’operatività dell’art. 1228 c.c. nei confronti della ASL si spiega in considerazione del fatto che il medico generico convenzionato è ausiliario della ASL quanto all’adempimento, da parte di quest’ultima, dell’obbligazione ex lege di prestare assistenza medico-generica all’utente iscritto negli elenchi del S.S.N.: il medico di base, pertanto, nello svolgimento della propria attività professionale, adempie una obbligazione della ASL nei confronti degli assistiti e la adempie per conto e nell’interesse di quella.

Tale fenomeno non può, del resto, essere intaccato dalla scelta del medico di base da parte dell’utente, la quale, oltre ad essere effettuata a monte nei confronti del debitore ASL (senza giuridico coinvolgimento del medico prescelto), è ristretta “nei limiti oggettivi dell’organizzazione dei servizi sanitari” e, dunque, esercitabile nell’ambito del “personale” del S.S.N. che la stessa ASL ha previamente selezionato, mediante l’accesso al convenzionamento. In buona sostanza, trattasi di una scelta che cade pur sempre su un “ausiliario” della stessa ASL.

Alla rivoluzionaria qualifica di “ausiliario” che sarebbe rivestita dal medico di base nei confronti della ASL (e che giustificherebbe una responsabilità ex 1228 c.c. della medesima) si affianca la volontà della Suprema Corte di specificare (dopo le rivoluzionarie pronunce rese dal Tribunale di Milano) la natura contrattuale della responsabilità del medico convenzionato nei confronti dell’utente; il legame medico-paziente, infatti, è, secondo la Corte, da ricondursi al “contatto sociale”, tenuto conto dell’affidamento che egli crea per essere stato prescelto per rendere l’assistenza sanitaria dovuta e sulla base di una professione protetta.

 

 
 

0 Commenti aggiunti

Lascia un messaggio

Lascia un messaggio. Tutti i campi contrassegnati con * sono obbligatori.




  • file

  • Privacy

    La presente informativa ha lo scopo di definire la gestione della privacy in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti del sito studiolocatelli.it / studiolocatelli.eu sia per coloro che vogliono fruire dei servizi per i quali è necessaria la registrazione sia per coloro che non intendano registrarsi.
    Tale informativa è conforme a quanto prescritto dall’art. 13 del D. Lgs 196/03 – Codice in materia di protezione dei dati personali da Lorenzo Locatelli in qualità del Titolare del trattamento dei dati personali.
    Lorenzo Locatelli è tenuto a fornire ai propri utenti alcune specifiche informazioni in merito alle modalità e finalità di utilizzo dei dati personali degli utenti.
    Qualora agli utenti sia richiesto, per l’accesso a determinati servizi, di lasciare i propri dati personali, sarà previamente rilasciata, nelle pagine relative ai singoli servizi, apposita e dettagliata Informativa sul relativo trattamento ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/03 che ne specificherà limiti, finalità e modalità.

     

    Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento

     

    1) Dati di navigazione

    I sistemi informatici e i software preposti al funzionamento di questo sito acquisiscono automaticamente, nel normale esercizio, alcune informazioni provenienti dal browser utilizzato che vengono poi trasmesse implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet.
    Si tratta di informazioni che per loro natura potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare il browser dell’utente (ad es. indirizzo IP, nomi di domini dei computer utilizzati dagli utenti che si collegano al sito).
    Questi dati vengono utilizzati esclusivamente per ricavare informazioni di tipo statistico (quindi sono aggregati in forma anonima) e per controllare il corretto funzionamento del sito.

     

    2) Dati di registrazione

    Qualora l’utente desideri accedere ai servizi offerti dal nostro sito dovrà procedere alla registrazione, fornendo alcuni dati personali necessari all’erogazione del servizio richiesto. Tali dati verranno registrati e conservati su appositi supporti elettronici protetti e trattati con adeguate misure di sicurezza in conformità al d.lgs. 196/2003. Al momento della registrazione verrà rilasciata apposita e dettagliata Informativa sul relativo trattamento ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/03 che ne specificherà limiti, finalità e modalità.

     

    3) Cookie

    Quando l’utente accederà al sito studiolocatelli.it / studiolocatelli.eu riceverà sul suo computer uno o più «cookie» (un file di testo contenente una stringa di caratteri) che identificano in modo univoco il suo browser.
    Per una completa fruizione del presente sito, si consiglia di configurare il browser in modo che accetti la ricezione dei cookie.
    I cookie utilizzati in questo sito sono sia persistenti (rimangono cioè memorizzati, fino alla loro scadenza, sul disco rigido del personal computer dell’utente/visitatore) che di sessione (non vengono cioè memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente/visitatore e svaniscono con la chiusura del browser).
    I Cookie persistenti vengono utilizzati al solo scopo di agevolare la navigazione all’interno del sito e la sua corretta fruizione, nonché a fini statistici, per conoscere quali aree del sito sono state visitate.
    I cookie di sessione sono utilizzati al fine di trasmettere gli identificativi di sessione necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Inoltre i cookie sono utilizzati per migliorare la qualità del nostro servizio, nonché per monitorare i percorsi di navigazione, le pagine visitate.
    A tale scopo, quando un utente accede al sito studiolocatelli.it / studiolocatelli.eu può analizzare in automatico, la navigazione e le relative sezioni/pagine web visitate mediante i cookies inviati sul PC dell’ utente anche servendosi di software di fornitori terzi quali Analog , Google Analytics o Web Analytics, L’utilizzo di tali cookies avviene per le finalità precedentemente elencate e non cedute a terzi se non esplicitamente indicato.

     

    4) Modalità del trattamento

    ll trattamento viene attuato attraverso strumenti elettronici automatizzati e/o manualmente per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e, comunque, in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia.

     

    5) Titolare del trattamento

    Il Titolare del trattamento è lo Studio Locatelli nella persona di Lorenzo Locatelli

     

    Diritti degli utenti

     

    Il conferimento dei dati è facoltativo, salvo per quelli indicati come obbligatori per poterle permettere di accedere ai servizi offerti. Lei ha diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Suoi dati e come essi vengono utilizzati. Ha anche il diritto di farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento. Ricordiamo che questi diritti sono previsti dal Art.7 del D. Lgs 196/2003. L'esercizio dei diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs 196/03 potrà effettuarsi attraverso specifica comunicazione a mezzo posta indirizzata alla medesima Società.

     

    Modifiche alla privacy policy

     

    La presente privacy policy può subire modifiche nel tempo – anche collegate all'eventuale entrata in vigore di nuove normative di settore, all'aggiornamento o all’erogazione di nuovi servizi ovvero ad intervenute innovazioni tecnologiche – per cui l’utente è invitato a consultare periodicamente questa pagina.

     

Privacy

La presente informativa ha lo scopo di definire la gestione della privacy in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti del sito studiolocatelli.it / studiolocatelli.eu sia per coloro che vogliono fruire dei servizi per i quali è necessaria la registrazione sia per coloro che non intendano registrarsi.
Tale informativa è conforme a quanto prescritto dall’art. 13 del D. Lgs 196/03 – Codice in materia di protezione dei dati personali da Lorenzo Locatelli in qualità del Titolare del trattamento dei dati personali.
Lorenzo Locatelli è tenuto a fornire ai propri utenti alcune specifiche informazioni in merito alle modalità e finalità di utilizzo dei dati personali degli utenti.
Qualora agli utenti sia richiesto, per l’accesso a determinati servizi, di lasciare i propri dati personali, sarà previamente rilasciata, nelle pagine relative ai singoli servizi, apposita e dettagliata Informativa sul relativo trattamento ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/03 che ne specificherà limiti, finalità e modalità.

 

Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento

 

1) Dati di navigazione

I sistemi informatici e i software preposti al funzionamento di questo sito acquisiscono automaticamente, nel normale esercizio, alcune informazioni provenienti dal browser utilizzato che vengono poi trasmesse implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet.
Si tratta di informazioni che per loro natura potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare il browser dell’utente (ad es. indirizzo IP, nomi di domini dei computer utilizzati dagli utenti che si collegano al sito).
Questi dati vengono utilizzati esclusivamente per ricavare informazioni di tipo statistico (quindi sono aggregati in forma anonima) e per controllare il corretto funzionamento del sito.

 

2) Dati di registrazione

Qualora l’utente desideri accedere ai servizi offerti dal nostro sito dovrà procedere alla registrazione, fornendo alcuni dati personali necessari all’erogazione del servizio richiesto. Tali dati verranno registrati e conservati su appositi supporti elettronici protetti e trattati con adeguate misure di sicurezza in conformità al d.lgs. 196/2003. Al momento della registrazione verrà rilasciata apposita e dettagliata Informativa sul relativo trattamento ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/03 che ne specificherà limiti, finalità e modalità.

 

3) Cookie

Quando l’utente accederà al sito studiolocatelli.it / studiolocatelli.eu riceverà sul suo computer uno o più «cookie» (un file di testo contenente una stringa di caratteri) che identificano in modo univoco il suo browser.
Per una completa fruizione del presente sito, si consiglia di configurare il browser in modo che accetti la ricezione dei cookie.
I cookie utilizzati in questo sito sono sia persistenti (rimangono cioè memorizzati, fino alla loro scadenza, sul disco rigido del personal computer dell’utente/visitatore) che di sessione (non vengono cioè memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente/visitatore e svaniscono con la chiusura del browser).
I Cookie persistenti vengono utilizzati al solo scopo di agevolare la navigazione all’interno del sito e la sua corretta fruizione, nonché a fini statistici, per conoscere quali aree del sito sono state visitate.
I cookie di sessione sono utilizzati al fine di trasmettere gli identificativi di sessione necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Inoltre i cookie sono utilizzati per migliorare la qualità del nostro servizio, nonché per monitorare i percorsi di navigazione, le pagine visitate.
A tale scopo, quando un utente accede al sito studiolocatelli.it / studiolocatelli.eu può analizzare in automatico, la navigazione e le relative sezioni/pagine web visitate mediante i cookies inviati sul PC dell’ utente anche servendosi di software di fornitori terzi quali Analog , Google Analytics o Web Analytics, L’utilizzo di tali cookies avviene per le finalità precedentemente elencate e non cedute a terzi se non esplicitamente indicato.

 

4) Modalità del trattamento

ll trattamento viene attuato attraverso strumenti elettronici automatizzati e/o manualmente per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e, comunque, in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia.

 

5) Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è lo Studio Locatelli nella persona di Lorenzo Locatelli

 

Diritti degli utenti

 

Il conferimento dei dati è facoltativo, salvo per quelli indicati come obbligatori per poterle permettere di accedere ai servizi offerti. Lei ha diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Suoi dati e come essi vengono utilizzati. Ha anche il diritto di farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento. Ricordiamo che questi diritti sono previsti dal Art.7 del D. Lgs 196/2003. L'esercizio dei diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs 196/03 potrà effettuarsi attraverso specifica comunicazione a mezzo posta indirizzata alla medesima Società.

 

Modifiche alla privacy policy

 

La presente privacy policy può subire modifiche nel tempo – anche collegate all'eventuale entrata in vigore di nuove normative di settore, all'aggiornamento o all’erogazione di nuovi servizi ovvero ad intervenute innovazioni tecnologiche – per cui l’utente è invitato a consultare periodicamente questa pagina.

Per offrirti il miglior servizio possibile Studio Legale Locatelli utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.  -   Normativa sui cookie  -   Autorizzo